Il Gruppo industriale Mangia sarà al fianco del Comune di Battipaglia nel servizio di raccolta degli olii vegetali esausti nella città della Piana del Sele.

La Lem del Mangia Group si è aggiudicata il servizio di raccolta e di trasporto degli olii vegetali esausti per il prossimo triennio, a seguito di Avviso Pubblico del Comune di Battipaglia.

Tutti i cittadini potranno smaltire correttamente gli olii commestibili usati in cucina, evitando di sversarli negli scarichi di casa, con i conseguenti danni agli impianti e all’Ambiente. L’olio esausto, recuperato da operai specializzati del Gruppo Mangia, sarà immesso nel ciclo del recupero e della trasformazione in carburante ecologico, attivando un ulteriore circuito virtuoso per il bene dell’aria che respiriamo.

La raccolta avverrà non soltanto all’isola ecologica comunale, ma anche presso le seguenti strutture che ospitano il contenitore, per offrire un servizio sempre più prossimo al cittadino e quindi anche più efficace nel risultato:

  • Isola ecologica/Ecocentro, in via Spineta, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 12:00, e il sabato dalle ore 8:00 alle ore 11:00;
  • Legambiente, orto sociale nei pressi di Villa Maria;
  • Scuola Calamandrei, presso il cortile esterno, in via Ionio;
  • Palazzetto “Puglisi“, nel cortile esterno, presso il quartiere Belvedere;
  • Caffè Smile, in via Generale Gonzaga.

Il Gruppo Industriale Mangia è lieto di poter contribuire così all’ampliamento della raccolta differenziata a Battipaglia e più in generale alle politiche di salvaguardia ambientale del territorio, già avviate dall’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Cecilia Francese.

L’Ufficio Stampa